La tua Lingua it
×

REGISTRAZIONE

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Stadio Braglia

21/lug/2014 16:13:47 Scritto da admin admins

È uno stadio con una storia alle spalle, che parte direttamente dal 1936, anno della sua inaugurazione con la partita Modena Cremonese conclusasi con un democratico 0 – 0. Inizialmente intitolato a Cesare Marzari, giocatore morto nella Guerra d’Africa, dopo la guerra lo stadio venne dedicato ad Alberto Braglia, ginnasta modenese.

 

È il volto sportivo della città, nel quale si allena e gioca la squadra cittadina, in grado di ospitare tutte le partite in casa.

 

La struttura è una di quelle che gli amanti del calcio davvero non possono perdersi, bella e casa di uno sport fra i più amati di tutta Italia. Lo stadio è inoltre il cuore della società Modena F.C., i cui antecedenti furono piccole società calcistiche che fra i propri membri potevano contare esclusivamente giovani studenti. La Società Modena FC  nasce nel lontano 1912, e da allora in poi fu in grado di rappresentare degnamente i calciatori modenesi. Vennero decisi i colori della squadra, i tanto amati giallo blu e trovate le venti lire per iscriversi al campionato: il Modena si fece subito valere in campo. La prima partita fu ospitata nel campo di Piazza d’Armi contro il Venezia.

 

Da allora i tempi sono notevolmente cambiati e ad oggi lo stadio, è in grado di ospitare più di 21000 posti, messo a disposizione non solo per gli eventi sportivi ma pure per appuntamenti musicali degni di nota. Basti pensare che lo Stadio Braglia nel 1988 e nel 1994 ha ospitato i Pink Floyd, gli U2 nel 1987 e Vasco nel 1993.

 

Insomma calcio e successi sportivi, ma non solo per questo bello stadio che ogni appassionato di calcio può visitare raggiungendo a Modena Viale Monte Kosica 128, per conoscere più da vicino lo spirito sportivo cittadino.

 

Per chi volesse seguire da vicino i passi dello stadio è possibile iscriversi alla sua pagina Facebook, tenere d’occhio il profilo Twitter, quello YouTube e Instagram.

Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.