La tua Lingua it
×

REGISTRAZIONE

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Parco Ducale estense

28/lug/2014 16:08:30 Scritto da admin admins

È un angolo verde che gli amanti del genere proprio non possono perdersi, ricco di fascino e di storia. La sua origine è da ricercarsi nel lontano 1598 quando il Duca Cesare scelse di far recintare con una siepe uno spazio verde poco distante dal proprio castello. Lentamente quell’angolo verde, di pace e relax, si trasformò in un incantevole giardino rinascimentale.

 

La palazzina Vigarani, che ancora oggi conserva i suoi tratti spiccatamente seicenteschi, venne impiantata all’interno del Parco solo nel 1634 e dopo diversi decenni di abbandono, venne pensato e realizzato l’orto botanico. Le modifiche più sostanziali, che allora dovettero regalare al Parco una parvenza innovativa, vennero inaugurate nella metà dell’ 800. Il risultato fu di giardino – parco squisitamente misto, con richiami alle diverse epoche storiche. Oggi è possibile ammirare un’area ben disegnata da aiuole, edifici ducali, un fantastico orto botanico e più o meno ampi angoli di bosco.

 

Il giardino dopo vicende altalenanti, venne ufficialmente aperto alla cittadina tutta il 19 giugno 1870.

 

La varietà di piante, l’ampiezza e la tranquillità del luogo, insieme con la palazzina Vigarani oggi rendono il Parco uno degli angoli verdi più amati dai modenesi.

 

Gli ingressi sono almeno tre: quello in viale Caduti in Guerra, quello in Corso Vittorio Emanuele e infine quello in Corso Canalgrande.

 

È  possibile visitare il parco tutti i gironi dalle 7,00 alle 20,00 durante l’inverno, e dalle 6,30 alle 23,30 durante l’estate.

 

Il parco, pensato non solo per gli adulti ma anche per i più piccoli, mette a disposizione dei visitatori un’area gioco bambini dagli 0 agli 8 anni realizzata seguendo il tema “Piccolo Principe”. È presente inoltre un’area giostra, una bella fontanella e un delizioso laghetto ampio 892 metri quadrati casa di favolosi cigni. All’interno del parco non manca nemmeno un bar e dei servizi igienici: insomma tutto quello che potrà fare della passeggiata nel verde un’esperienza da sogno.

Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.