La tua Lingua it
×

REGISTRAZIONE

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Il Museo della Figurina

01/lug/2014 16:34:52 Scritto da admin admins

Museo insolito e amatissimo da grandi e bambini, quello della Figurina nasce dall’idea di un grande collezionista, Giuseppe Panini, lo stesso che nel 1961, in collaborazione con i fratelli Benito, Franco Cosimo e Umberto, decise di fondare la famosissima azienda Panini.


Fondato nel 1986 il museo mise in esposizione, per prime, numerose stampe a colori che Giuseppe Panini negli anni riuscì a collezionare. Lo stesso museo qualche anno più tardi, nel 1992 venne donato al Comune di Modena che non a caso ad oggi è conosciuta come la capitale mondiale della figurina moderna.


Chi visita oggi il Museo della Figurina a Modena ha la possibilità di fare una vera e propria scorpacciata di figurine, quelle che hanno fatto sognare almeno tre generazioni di appassionati, ma anche di ammirare stampe antiche, bolli chiudilettera, carta moneta, menu, calendari e tanto altro ancora: insomma la visita al museo è un vero e proprio tuffo nel passato.


Aperto al pubblico dal 2006 il Museo della Figurina è oggi ospitato nel bellissimo ed elegante Palazzo Santa Margherita (Palazzo Santa Margherita, Corso Canalgrande 103, 41121 Modena) che condivide con la Biblioteca Delfini, la Galleria Civica e l’Istituto Superiore di Studi Musicali.


Durante la passeggiata ospiti del museo si avrà la possibilità di ammirare, custoditi in 6 grandi armadi espositori, ben 44.000 figurine Liebig e 500.000 figurine e materiali affini. La mostra permanente è la più sostanziosa e consta di almeno sei sezioni: gli antecedenti, la cromolitografia, la nascita e la diffusione, la Liebig, non solo figurine e la figurina moderna. Periodicamente, alla mostra permanente ne vengono associate di temporanee sempre affini al mondo della figurina e del divertimento.


Tutti gli appassionati potranno visitare il Museo della figurina dal mercoledì al venerdì dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 19,30 e il sabato e la domenica dalle 10,30 alle 19,30. Il lunedì e il martedì il museo è chiuso.
L’ingresso è rigorosamente gratuito e per avere maggiori informazioni è possibile contattare il museo telefonicamente (tel: 059 2032919 - 059 2033090)o tramite invio di email.

Il mio carrello

Non hai articoli nel carrello.